• Autore: Bruno Latour
  • Editore: Eleuthera
  • I dati pubblicati: Marzo '2015
  • ISBN: 9788896904749
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 230 pages
  • Dimensione del file: 41MB
  • Posto:

Sinossi di Non siamo mai stati moderni Bruno Latour:

Embrioni congelati, fiumi inquinati, virus dell'AIDS, buco dell'ozono...questi "oggetti" appartengono alla natura o alla cultura? Una volta le cosesembravano piu semplici: alle scienze naturali spettava occuparsi dellanatura, alle discipline sociali della societa. Ma quella divisionetradizionale non riesce piu a dar conto della proliferazione di questi oggettiibridi. Ne deriva un senso di angoscia che attanaglia i filosoficontemporanei, post-moderni, moderni o anti-moderni che siano. E se avessimosbagliato strada? In effetti, la societa "moderna" non ha mai funzionatocoerentemente con la grande spaccatura su cui si fonda la sua rappresentazionedel mondo: la radicale opposizione tra natura e cultura. E infatti i "moderni"non hanno mai smesso di creare ibridi che appartengono a entrambi gli ambiti.Non siamo dunque mai stati moderni, conclude Latour, ed e appunto quelparadigma fondatore che bisogna rimettere in discussione per riuscire a capirenoi stessi e il mondo. Prefazione di Giulio Giorello.
Frozen embryos, polluted rivers, the AIDS virus, ozone hole ... these "objects" belong to nature or culture? Once things seemed simpler: the natural sciences was dealing with nature, social disciplines. But that traditional Division no longer able to give an account of the proliferation of these hybrid objects. The result is a sense of anguish that grips the contemporary philosophers, post-modern, modern or anti-modern. And if we had the wrong way? In fact, the "modern" society never worked consistently with the big split that underpin its representation of the world: the radical opposition between nature and culture. In fact, the "modern" have never ceased to create hybrids that belong to both scopes.We are not therefore have never been modern, concludes Latour, and it is precisely that paradigm that must be founder questioning in order to understand ourselves and the world. Preface by Giulio Giorello.

Scaricare gratis Non siamo mai stati moderni in Italiano:

Non siamo mai stati moderni MP3Non siamo mai stati moderni Mp3
Non siamo mai stati moderni PDFNon siamo mai stati moderni PDF
Non siamo mai stati moderni EPUBNon siamo mai stati moderni EPUB
Non siamo mai stati moderni TXTNon siamo mai stati moderni TXT
Non siamo mai stati moderni DOCNon siamo mai stati moderni DOC
Non siamo mai stati moderni MOBINon siamo mai stati moderni MOBI

Comentarios

Mariella can you still buy more cigarettes

quanto è triste amare poi perderlo

Orsola

WOW QUESTO È IL VOSTRO UN AMZING SCRITTORE QUESTO È UN BUON LIBRO.

Mimi

per favore aggiorna amo questo libro

Savio

Amo l\'amore ama il tuo libro. =) File cigi.php not found..

Chiara

Danke. Ich habe von den Bildern ja nur zur Ispirazione Beispielcover erstellt, wobei ich die vorgefertigten Schriften von BookRix verwendet habe. Natürlich kann man mit schönen Schriftzügen die Bilder zu eigenen Covern modifica. Deswegen habe ich die B

Leave a Comment